SANDALS AVAILABLE FROM THE SECOND HALF OF APRIL - FOR EXTRA EU SHIPPING info@unpair.it

Privacy policy

INFORMATIVA SULLA PRIVACY

Informativa e richiesta di consenso per il trattamento dei dati personali – la presente Informativa è resa ai sensi dell’art. 13 del D. Lgs. 30 giungo 2003 n. 196 e successive modifiche (cd. Codice Privacy), nonché ai sensi dell’art. 14 del Regolamento (UE) 2016/679 del Parlamento Europeo e del Consiglio del 27 aprile 2016.

Unpair.it è il sito e e-commerce di proprietà di UN/PAIR SRLs, con sede legale in Via Cortina d’Ampezzo 164 - 00135 Roma. Il sito offre il servizio di vendita online di calzature e contiene sezioni in cui gli utenti possono lasciare i propri dati al fine di ricevere notizie, nonchè di concludere acquisti online.

Tutti i dati raccolti saranno trattati da UN/PAIR SRLs, in qualità di Titolare del trattamento (di seguito anche Titolare), nel rispetto dei principi di protezione stabiliti dal Codice in materia di dati personali e successive modifiche, nonché di tutti gli interventi legislativi europei e nazionali e / o provvedimenti delle Autorità di controllo.

UN/PAIR SRLs tratterà i dati personali raccolti mediante la compilazione del modulo di acquisto con modalità, anche automatizzate, per l’esecuzione degli ordini nonché per l’invio, via e-mail e per posta ordinaria, di informazioni commerciali e pubblicitarie relative a prodotti e servizi analoghi a quelli acquistati dal cliente. Quest’ultimo potrà opporsi al trattamento dei dati per finalità commerciali e pubblicitarie, inviando una e-mail a info@unpair.it.

Il conferimento dei dati è facoltativo; tuttavia, qualora non venissero compilati i campi contrassegnati come obbligatori (indicati con *), tutti o alcuni dei fini indicati non potranno essere perseguiti.

Con il consenso dell’interessato, potrà essere utilizzato l’indirizzo e-mail per l’invio di materiale pubblicitario, informazioni commerciali e la vendita diretta.

I dati saranno trattati dal personale di UN/PAIR SRLs, debitamente nominato incaricato del trattamento, e dalle società che prestano attività strumentali o accessorie, designate da Unpair.it responsabili del trattamento. I dati verranno, inoltre, comunicati agli spedizionieri di cui si avvale Unpair.it per la consegna della merce.

L’informativa sulla privacy è soggetta a modifiche anche in considerazione di eventuali mutamenti normativi ed è efficace dalla data di pubblicazione su Unpair.it. Ti invitiamo quindi a consultare questa sezione ogni volta che desideri finalizzare un acquisto tramite il nostro sito.

 

Il sito Unpair.it è dotato dei seguenti plugin che possono raccogliere, direttamente o indirettamente, dati personali dell’Utente: newsletter, sezione carrello e analytics; contenuti di piattaforme terze: Instagram, PayPal, Mailchimp, Stripe, Google, Facebook e Shopify. I plug in e gli accessori possono variare nel corso del tempo, restando invariate le finalità, modalità, tipologia e luogo di trattamento. I plugin implementano aggiornamenti al fine di permettere la gestione, trattamento, raccolta, estrapolazione e revoca dei dati personali forniti dagli utenti nonchè le modalità di navigazione a seconda della concessione del consenso di cookie da parte degli utenti.

Facebook, Instagram, Google Analytics sono servizi di piattaforme terze che raccolgono dati di traffico relativi al sito in cui sono installati, in questo caso di Unpair.it. Per modalità, luogo e altri dettagli di trattamento si rimanda alle rispettive Privacy Policy di ciascuna piattaforma.

Il sito Unpair.it potrebbe contenere link ad altri siti di interesse. Una volta che l’utente abbandoni la navigazione del nostro sito tramite i suddetti link, è consapevole che Unpair.it non ha alcun controllo su di essi e pertanto non è più responsabile della protezione della privacy né di qualsiasi altra informazione che venga fornita durante la navigazione di tali siti, e che tali siti non sono conformi a questa informativa. Si rimanda all’informativa sulla privacy relativa al sito visitato.

 

Finalità del trattamento

Il trattamento dei dati, spontaneamente forniti dall’Utente nel corso della navigazione sul sito Unpair.it, avviene tramite le seguenti funzioni:

  1. newsletter (opzione facoltativa per l’Utente qualora voglia ricevere aggiornamenti via email)
  2. sezione carrello per acquisti (email, nome e cognome, indirizzo, telefono)

I dati sono forniti dall’Utente e trattati esclusivamente da Unpair.it e le società annesse al solo fine dell’esecuzione del contratto e, nello specifico:

–    consentire all’Utente di perfezionare una transazione di acquisto online;

–    consentire all’Utente di essere aggiornato attraverso newsletter.

L’Utente può manifestare la propria volontà di non ricevere comunicazioni, di non essere contattato e di non acconsentire il trattamento dei dati mandando anche una mail a: info@Unpair.it

 

Modalità del trattamento

I dati personali forniti verranno trattati:

  1. dalla società UN/PAIR SRLs e da eventuali società terze incaricate di espletare l’esecuzione degli ordini e spedizioni. Nell’ambito del gestionale backoffice in utilizzo presso UN/PAIR e del backoffice del sito nonchè presso l’hosting (alla cui privacy policy si rinvia integralmente per la parte di propria spettanza);
  2. in alcuni casi, per il tramite dei plugin (es. Newsletter) attraverso procedure automatizzate previste dagli stessi plugin, nei modi e nei limiti necessari per perseguire le finalità sopra menzionate (alla cui privacy policy si rinvia integralmente per la parte di propria spettanza).

 

I dati raccolti non vengono diffusi in nessun altro modo e restano nell’ambito della società e sotto la responsabilità della stessa. I dati raccolti sono trattati presso le sedi del Titolare; il Titolare non trasferirà dati personali a paesi terzi.

 

Periodo di conservazione

I dati forniti verranno trattati e conservati dal Titolare, dal responsabile, dagli incaricati e dai responsabili esterni per lo scopo strettamente collegato alle finalità di cui sopra ed all’espletamento del servizio; verranno conservati presso il Titolare per il periodo di erogazione dei servizi (vendita, garanzie, servizio post vendita). Il periodo di conservazione è di 10 anni.

L’interessato può in ogni momento esercitare i Suoi diritti nei confronti del Titolare del trattamento ai sensi del D. Lgs. 193/2006 e del Regolamento (UE) 2016/679, ovvero:​

 

  1. Diritto di accesso dell’interessato – art. 15 reg. (ue) 2016/679

L’interessato ha il diritto di ottenere dal titolare del trattamento la conferma che sia o meno in corso un trattamento di dati personali che lo riguardano e in tal caso, di ottenere l’accesso ai dati personali e alle seguenti informazioni:  a) le finalità del trattamento; b) le categorie di dati personali in questione; c) i destinatari o le categorie di destinatari a cui i dati personali sono stati o saranno comunicati; d) quando possibile, il periodo di conservazione dei dati personali previsto oppure, se non è possibile, i criteri utilizzati per determinare tale periodo; e) l’esistenza del diritto dell’interessato di chiedere al titolare del trattamento la rettifica o la cancellazione di dati personali o la limitazione del trattamento dei dati personali che lo riguardano o di opporsi al loro trattamento; f) il diritto di proporre reclamo a un’autorità di controllo;

Il titolare del trattamento fornisce una copia dei dati personali oggetto di trattamento. In caso di ulteriori copie richieste dall’interessato, il titolare del trattamento può addebitare un contributo spese ragionevole basato sui costi amministrativi. Se l’interessato presenta la richiesta mediante mezzi elettronici, e salvo indicazione diversa dall’interessato, le informazioni sono fornite in un formato elettronico di uso comune.

Il diritto di ottenere una copia dei dati personali oggetto di trattamento non deve ledere i diritti e le libertà altrui.

 

  1. Diritto di rettifica – art. 15 reg. (ue) 2016/679

L’interessato ha il diritto di ottenere dal titolare del trattamento la rettifica dei dati personali inesatti che lo riguardano senza giustificato ritardo. Tenuto conto delle finalità del trattamento, l’interessato ha il diritto di ottenere l’integrazione dei dati personali incompleti, anche fornendo una dichiarazione integrativa.

 

  1. Diritto alla cancellazione (“diritto all’oblio”) – art. 17 reg. (ue) 2016/679

1) L’interessato ha il diritto di ottenere dal titolare del trattamento la cancellazione dei dati personali che lo riguardano senza ingiustificato ritardo e il titolare del trattamento ha l’obbligo di cancellare senza ingiustificato ritardo i dati personali, se sussiste uno dei motivi seguenti: a) i dati personali non sono più necessari rispetto alle finalità per le quali sono stati raccolti o altrimenti trattati; b) l’interessato revoca il consenso su cui si basa il trattamento, e se non sussiste altro fondamento giuridico per il trattamento; c) l’interessato si oppone al trattamento ai sensi della normativa vigente, e non sussiste alcun motivo legittimo prevalente per procedere al trattamento, oppure si oppone al trattamento;  d) i dati personali sono trattati illecitamente; e) i dati personali devono essere cancellati per adempiere un obbligo legale previsto dal diritto dell’Unione o dallo Stato membro cui è soggetto il titolare del trattamento; f) i dati personali sono stati raccolti relativamente all’offerta di servizi della società dell’informazione.

2) Il titolare del trattamento, se ha reso pubblici dati personali ed è obbligato, ai sensi del paragrafo 1, a cancellarli, tenendo conto della tecnologia disponibile e dei costi di attuazione adotta le misure ragionevoli, anche tecniche, per informare i titolari del trattamento che stanno trattando i dati personali della richiesta dell’interessato di cancellare qualsiasi link, copia o riproduzione dei suoi dati personali.

I paragrafi 1 e 2 non si applicano nella misura in cui il trattamento sia necessario: a) per l’esercizio del diritto alla libertà di espressione e di informazione; b) per l’adempimento di un obbligo legale che richieda il trattamento previsto dal diritto dell’Unione o dello Stato membro cui è soggetto il titolare del trattamento o per l’esecuzione di un compito svolto nel pubblico interesse oppure nell’esercizio di pubblici poteri di cui è investito il titolare del trattamento; c) per motivi di interesse pubblico nel settore della sanità pubblica; d) ai fini di archiviazione nel pubblico interesse, di ricerca scientifica o storica o a fini statistici, nella misura in cui il diritto di cui al paragrafo 1 rischi di rendere impossibile o di pregiudicare gravemente il conseguimento degli obiettivi di tale trattamento; e) per l’accertamento, l’esercizio o la difesa di un diritto in sede giudiziaria.

 

  1. diritto alla limitazione di trattamento – art. 18 reg. (ue) 2016/679

L’interessato ha il diritto di ottenere dal titolare del trattamento la limitazione del trattamento quando ricorre una delle seguenti ipotesi: a)  l’interessato contesta l’esattezza dei dati personali, per il periodo necessario al titolare del trattamento per verificare l’esattezza di tali dati personali; b) il trattamento è illecito e l’interessato si oppone alla cancellazione dei dati personali e chiede invece che ne sia limitato l’utilizzo; c) benché il titolare del trattamento non ne abbia più bisogno ai fini del trattamento, i dati personali sono necessari all’interessato per l’accertamento, l’esercizio o la difesa di un diritto in sede giudiziaria; d) l’interessato si è opposto al trattamento, in attesa della verifica in merito all’eventuale prevalenza di motivi legittimi del titolare al trattamento rispetto a quelli dell’interessato.

 

Se il trattamento è limitato a norma del precedente paragrafo, tali dati personali sono trattati, stavo che per la conservazione, soltanto con il consenso dell’interessato o per l’accertamento, l’esercizio o la difesa di un diritto in sede giudiziaria oppure per tutelare i diritti di un’altra persona fisica o giuridica o per i motivi di interesse pubblico rilevante dell’Unione o di uno Stato membro. L’interessato che ha ottenuto la limitazione del trattamento a norma del precedente paragrafo è informato dal titolare del trattamento prima che detta limitazione sia revocata.

  1. Diritto alla portabilita’ dei dati – art. 20 reg. (ue) 2016/679

L’interessato ha il diritto di ricevere in un formato strutturato, di uso comune e leggibile da dispositivo automatico i dati personali che lo riguardano forniti a un titolare del trattamento e ha il diritto di trasmettere tali dati a un altro titolare del trattamento senza impedimenti da parte del titolare del trattamento cui li ha forniti qualora il trattamento si basi sul consenso ai sensi della normativa vigente ed il trattamento sia effettuato con mezzi automatizzati.

Nell’esercitare i propri diritti relativamente alla portabilità dei dati a norma del paragrafo precedente, l’interessato ha il diritto di ottenere la trasmissione diretta dei dati personali da un titolare del trattamento all’altro, se tecnicamente fattibile. Tale diritto non si applica al trattamento necessario per l’esecuzione di un compito di interesse pubblico o connesso all’esercizio di pubblici poteri di cui è investito il titolare del trattamento. Il diritto di cui al presente paragrafo non deve ledere i diritti e le libertà altrui.

 

  1. Diritto di opposizione – art. 21reg. (ue) 2016/679

L’interessato ha il diritto di opporsi in qualsiasi momento, per i motivi connessi alla sua situazione particolare, al trattamento dei dati personali che lo riguardano ai sensi della normativa vigente, compresa la profilazione sulla base di tali disposizioni. Il titolare del trattamento si astiene dal trattare ulteriormente i dati personali salvo che egli dimostri l’esistenza di motivi legittimi cogenti per procedere al trattamento che prevalgono sugli interessi, sui diritti e sulle libertà dell’interessato oppure per l’accertamento, l’esercizio o la difesa di un diritto in sede giudiziaria.

Qualora i dati personali siano trattati per finalità di marketing diretto, l’interessato ha il diritto di opporsi in qualsiasi momento al trattamento dei dati personali che lo riguardano effettuato per tali finalità, compresa la profilazione nella misura in cui sia connessa a tale marketing diretto. Qualora l’interessato si opponga al trattamento per finalità di marketing diretto, i dati personali non sono più oggetto di trattamento per tali finalità.

Il diritto di opposizione è esplicitamente portato all’attenzione dell’interessato ed è presentato chiaramente e separatamente da qualsiasi altra informazione al momento della prima comunicazione con l’interessato.

Nel contesto dell’utilizzo di servizi delle società dell’informazione e fatta salva la direttiva 2002/58/CE, l’interessato può esercitare il proprio diritto di opposizione con mezzi automatizzati che utilizzano specifiche tecniche.

 

Regole generali di esercizio dei diritti

La informiamo che i diritti di cui ai paragrafi che precedono potranno essere esercitati in qualunque momento inviando una mail al seguente indirizzo: info@Unpair.it unitamente ad una copia digitale del suo documento di identità in corso di validità. Le ricordiamo che qualora ci chieda di interrompere il trattamento dei suoi dati personali, potremmo non essere in grado di erogare i servizi che ha richiesto.